Progetto giovani

Il PROGETTO GIOVANI, nasce con l’obiettivo di allestire due spettacoli teatrali, che vedranno protagonisti, in qualità di attori, i ragazzi partecipanti alla “Scuola teatrale per ragazzi da 8 a 12 anni”.
La scuola è nata nel 2018, per iniziativa dell’associazione GRUPPO TEATRALE LA BOTTEGA di Concordia Sagittaria.
Il progetto è attuato con la collaborazione e il sostegno della FONDAZIONE DI COMUNITA’ SANTO STEFANO Onlus.

I ragazzi metteranno prossimamente in scena due spettacoli teatrali:

I più grandi:
ARLECCHINO SERVITORE DI DUE PADRONI di Carlo Goldoni
per la regia di Giorgio Achino

I più piccoli:
LA NOSTRA STORIA di Mara Trevisan
per la regia di Mara Trevisan

Gli spettacoli saranno rappresentati in teatri o siti del territorio locale.

Il progetto prevede che per l’allestimento degli spettacoli si possa ricorrere alla generosità del territorio, mediante donazioni a sostegno dell’iniziativa. La “Fondazione di Comunità Santo Stefano” Onlus, che sostiene il progetto, si fa cura della raccolta delle donazioni.

COME DONARE
Per donare è sufficiente:
− effettuare un versamento, anche mediante bonifico, sul conto corrente intestato a Fondazione di comunità Santo Stefano Onlus – IBAN: IT 57 Q 08965 36240 003003011964
− inviare un assegno non trasferibile intestato alla Fondazione di Comunità Santo Stefano – Onlus, Via Zappetti 21F – 30026 Portogruaro (VE).
Il versamento dovrà specificare il numero del bando (28/2019) e dell’Organizzazione che si vuole sovvenzionare (Gruppo Teatrale La Bottega), nonché le generalità del donatore (nome, cognome, indirizzo e numero telefonico) autorizzando al trattamento dei dati in base al D.Lgs. 196/2003 e al GDPR 2016/679 sulla privacy.


AGEVOLAZIONI FISCALI PER IL DONATORE
Si ricorda che i versamenti effettuati a favore degli organismi Onlus a mezzo bonifico o assegno bancario possono usufruire delle seguenti agevolazioni fiscali.
PERSONE FISICHE NON IMPRENDITORI – in alternativa:
− Detrazione dall’IRPEF del 30% calcolata sul limite massimo di 30.000 euro per un risparmio fino a 9.000 euro;
− Deducibilità nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato, e comunque nella misura massima di 70.000 euro annui.
SOCIETA’ ED IMPRENDITORI INDIVIDUALI – in alternativa:
− Deduzione dal reddito imponibile IRES del 2% del reddito d’impresa dichiarato per un importo massimo di 30.000 euro;
− Deducibilità nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000